CHEOPE CLP

0,00300,00

Software per la valutazione preliminare e la gestione del rischio di esposizione ad agenti chimici pericolosi.

Svuota

Software per valutare e gestire il rischio di esposizione ad agenti chimici pericolosi – Titolo IX Capo I D.Lgs. 81/08

Basato su una metodologia proprietaria validata dal Coordinamento Tecnico delle Regioni e delle Province Autonome ed espressamente citata dalla Norma UNI/TR 11707, il software CHEOPE CLP valuta e gestisce il rischio di esposizione agli agenti chimici n modo rigoroso ma semplice.

La release 2.13 comprende importanti novità:

  • aggiornamento della banca dati degli agenti chimici al Regolamento (UE) n. 2018/1480 (13° ATP), in vigore dal 1° dicembre 2019;
  • aggiornamento e introduzione di nuove frasi H;
  • nuovi report che identificano con immediatezza le maggiori criticità per singola via di contatto (inalazione, ingestione, contatto con la pelle, rischi fisici) e tipologia di esposizione (prevista, accidentale, contaminazione);
  • associazione del compito con l’agente chimico da valutare e possibilità di raggruppare per analogia attività simili, semplificando la lettura dei risultati;
  • visualizzazione, in tempo reale, dello stato di compilazione della check-list di valutazione;
  • revisione generale della reportistica.

CHEOPE CLP permette inoltre di:

  • valutare il rischio chimico dei rifiuti, a partire dalla classificazione delle frasi HP (Regolamento UE 1357/2014);
  • gestire offline i dati degli agenti chimici, riducendo sensibilmente i tempi di input e semplificando la comunicazione con i software di archiviazione aziendali;
  • associare frasi H, P e pittogrammi in modo automatico, visualizzando direttamente gli indici di pericolo.

CHEOPE CLP è integrato nella piattaforma GISA 4 PLUS, ma può essere utilizzato in modo indipendente, ed è disponibile in versione stand alone e rete.

Scarica la DEMO e potrai usare il programma con funzioni limitate per tre giorni.

Il Datore di Lavoro deve valutare i rischi di esposizione dei lavoratori, ai sensi del Titolo IX Capo I del D.Lgs. 81/08, e prendere in base alle risultanze, tutte le misure di prevenzione e protezione, collettiva ed individuale, necessarie a ridurre il rischio..

La valutazione preliminare dei pericoli di esposizione, organizzata secondo lo standard proposto dalla metodologia CHEOPE, permette di soddisfare diverse esigenze:

  • fornisce un metodo completo e ripetibile per documentare le scelte effettuate alle imprese che debbono verificare preliminarmente, anche in assenza di misurazioni ambientali, se il pericolo sia irrilevante per la salute e basso per la sicurezza;
  • permette di sistematizzare, documentare e ottimizzare dal punto di vista tecnico e gestionale le misurazioni/valutazioni già esistenti in aziende che già abbiano affrontato il problema dell’esposizione ad agenti chimici.

Grazie a CHEOPE CLP è possibile:

  • individuare le sostanze pericolose presenti secondo le definizioni del D.Lgs. 81/08;
  • classificare le sostanze mediante indici di pericolosità diversificati per tipologia di esposizione;
  • individuare e definire le mansioni/lavorazioni a cui applicare l’analisi;
  • effettuare la valutazione preliminare per ogni coppia mansione-sostanza individuata;
  • definire un indice di esposizione nel normale utilizzo e nelle situazioni di emergenza che tenga conto del pericolo di esposizione e delle misure in atto;
  • essere coadiuvati nel definire il pericolo di esposizione secondo quanto previsto dal decreto;
  • verificare se il pericolo di esposizione ad agenti chimici sia o meno “irrilevante per la salute” e “basso per la sicurezza”, anche in assenza di misurazioni ambientali, e determinare l’indice di rischio residuo;
  • verificare, tramite check-list, la completezza degli adempimenti intrapresi al fine di rispondere al Titolo IX Capo I del D.Lgs. 81/08;
  • utilizzare uno standard di documento per poter stendere la relazione;
  • stampare in automatico gli allegati alla relazione;
  • fornire documentazione utilizzabile nelle attività di formazione ed informazione.

CHEOPE CLP contiene il database delle caratteristiche di pericolosità delle sostanze classificate secondo il CLP (Regolamento UE 2018/1480), oltre al database dell’ultima classificazione CE, e permette di calcolare l’indice di pericolosità delle sostanze con entrambi i metodi.

I manuali dei software, l’elenco delle modifiche apportate nelle successive versioni, i requisiti hardware e software e le FAQ sono disponibili nella sezione Guida all’acquisto.

doc. ottobre 2017

CHEOPE CLP, versione stand alone e client, è uno dei moduli della suite GISA 4 PLUS. Di seguito i costi per licenza. Sono previsti sconti volume* e convenzioni**.

stand alone / client 1 licenza 2 licenze 3 licenze 4 licenze 5 licenze
CHEOPE CLP prezzo listino € 300,00 € 500,00 € 639,00 € 739,00 € 839,00
convenzioni € 225,00 € 375,00 € 480,00 € 555,00 € 630,00

 

I software GISA 4 PLUS sono disponibili in versione stand alone e rete. L’applicativo server ha un costo aggiuntivo una tantum di 200,00€, indipendentemente dal numero di moduli acquistati.

Componi la suite GISA 4, acquistando una o più licenze dei prodotti che desideri e avrai diritto a speciali sconti. E se hai una convenzione o sei già nostro cliente, altre offerte ti attendono.

Listino prezzi valido dal 7/06/2017.


* Per accedere allo sconto volume è necessario effettuare l’acquisto in un’unica soluzione. Le licenze non possono essere cedute a nessun titolo, né concesse in locazione, in leasing o in prestito salvo autorizzazione scritta di Sindar. L’acquisto di una o più licenze dà diritto al servizio gratuito di manutenzione, aggiornamento e assistenza per un anno. Allo scadere del periodo è possibile sottoscrivere il contratto di maintenance.
** Hanno diritto allo sconto convenzione le seguenti categorie: clienti software Sindar, associati Federchimica. Su specifica richiesta di associazioni professionali, imprenditoriali e sindacali possono essere stipulate apposite convenzioni.